Andrea La Camera

Risparmia tempo indossando la prima maglietta e il primo paio di jeans che trova nell’armadio e portando la barba incolta. Ama osservare il cielo stellato con il suo telescopio e la sua scrivania è un curioso ammasso di oggetti: tre pc, qualche Arduino e Raspberry Pi, pile di fogli pieni di appunti, un brucia incenso, una stampante 3D a filamento. Mentre lavora ascolta le sigle dei cartoni animati mangiando quasi ininterrottamente caramelle gommose o alla liquirizia.

Andrea La Camera consegue la laurea in Fisica nel 2006 e il dottorato in Informatica nel 2011 presso l’Università degli Studi di Genova. E’ assegnista di ricerca dal 2011 al 2017 presso il DIBRIS e si occupa di elaborazione di immagini astronomiche, sviluppando metodi e software. E’ autore e co-autore di 40 pubblicazioni scientifiche (elenco completo). Dal 1993 è astrofilo e divulgatore scientifico di astronomia.

Per Teiga è Senior Scientist e Senior Programmer.